IL PROGETTO

La Regione Piemonte è da tempo impegnata a potenziare l’abitudine alla lettura con un duplice scopo.

Culturale: promuovere una cultura del libro, la lettura intesa come piacere. Leggere aiuta ad approfondire, a costruire la propria personalità, a sviluppare uno spirito critico.

Economico: le attività che ruotano intorno al libro possono contribuire a creare un importante indotto economico e contemporaneamente innalzare il livello culturale della popolazione. L’obiettivo principale resta quello di rendere sempre più numerosi i lettori quale precondizione per ridare vitalità al mercato editoriale con effetti che si riverberino non solo su librai ed editori, o sulla frequentazione delle biblioteche, ma in generale in una auspicata e benefica crescita culturale e civile della popolazione.

Alla luce degli scenari individuati, la Regione Piemonte ha scelto di promuovere e dare visibilità alle librerie indipendenti piemontesi, attraverso una campagna di comunicazione che ne valorizzi ruolo, caratteristiche e specificità che le differenziano dalle librerie di catena e che metta in risalto la loro funzione in duplice veste di operatori culturali ed economici. La campagna di comunicazione è un’iniziativa unica in Italia e attraverso la realizzazione di affissioni in tutte le città capoluogo di provincia e sui mezzi di trasporto pubblici di Torino,  la distribuzione di cartoline nei circuiti Free Cards  e presso le librerie, punta a valorizzare la figura dei librai, evidenziandone le specificità rispetto alla grande distribuzione e la loro duplice funzione di operatori culturali ed economici.

Sono poco meno di 180, in Piemonte, le librerie indipendenti ad oggi censite: spazi poliedrici, luoghi di scambi culturali e commerciali, soggetti viventi ricchi di storia, sapere e relazioni che oggi si trovano a dover affrontare importanti cambiamenti. Esse rappresentano il principale punto di vendita di dettaglio dei libri e sono di fatto delle agenzie culturali per il territorio e centri fondamentali per la promozione del libro e della lettura.